Gioia

La gioia nasce dal contatto con la nostra Luce Interiore

free html website templates

Gioia

La pratica del silenzio e della meditazione ci permette di iniziare a fare esperienza diretta della nostra dimensione spirituale,

Mentre il nostro corpo è lo strumento dell'azione e della percezione fisica, la nostra mente è lo strumento del pensiero e dell'emozione.

Quando però noi "osserviamo la mente" in modo corretto, stiamo mettendo in azione la nostra dimensione spirituale, stiamo allenando i tre attributi dello spirito, che sono: la volontà, la coscienza e il potere creatore.

Quando questo succede, diventiamo i "timonieri" della nostra mente, i piloti della nostra mente.

Questo è il significato della parola "psicocibernetica".


Non faccio, non penso, ma SONO

La meditazione e il silenzio ci aiutano a creare nella nostra dimensione interiore l'esperienza dell'essere, della coscienza pura.

In questa condizione di sospensione dell'azione e del pensiero, possiamo ricevere in abbondanza i doni dello spirito, sotto forma di gioia.

Si tratta di una gioia incondizionata, che ben conoscono le persone che praticano una disciplina spirituale in modo serio e continuativo.

Quando fai l'esperienza della gioia, scopri che non hai bisogno di andare da nessuna parte, perché sei già arrivato!